Smalto Semipermanente

smalto semipermanente HDNails®

Vuoi sapere tutto sullo Smalto Semipermanente? Benvenuta in questa guida sullo smalto semipermanente online firmata HDNails®! Come applicare lo smalto semipermanente? Come si toglie lo smalto semipermanente? E ancora…è possibile applicare lo smalto semipermanente fai da te? E usare lo smalto semipermanente senza lampada? Parlerò di questo e molto altro…non ti resta che continuare a leggere!

Smalto Semipermanente Opinioni

Sfatiamo un falso mito e facciamo un pò di chiarezza. Lo smalto semipermanente è una tecnologia recente, è nato infatti una decina di anni fa. Sai perché è nato? Per andare oltre i pregiudizi sulla ricostruzione delle unghie.

Quando ho iniziato questo lavoro, molto prima di produrre i miei prodotti HDNails®, c’erano davvero poche onicotecniche competenti nella ricostruzione e nella ricopertura. Nel primo caso si costruisce l’unghia con l’utilizzo di una formina o tip, mentre nel secondo caso si lavora su una base già esistente (l’unghia della cliente ha una buona lunghezza) rinforzandola e ricoprendola.

E sai cosa succedeva molto spesso? Limavano eccessivamente le unghie delle clienti che, di conseguenza, si assottigliavano rendendole fragilissime. Piuttosto che riconoscere un errore di procedura si è ripetuto negli anni il falso mito che fossero i prodotti, il gel o l’acrilico, ad essere la causa di tutto questo perché non facevano respirare le unghie!

Da qui la famosa idea sbagliata del “lasciare libera l’unghia naturale per farla respirare”. Tuttavia basta conoscere un pò di anatomia per capire che tutto questo è falso. La lamina è composta da cheratina che si rinnova grazie agli scambi cellulari e non esegue respirazione cellulare. Dunque non respira.

Di fronte a clienti spaventate dai prodotti di ricostruzione delle unghie le aziende produttrici hanno inventato un prodotto che non richiedesse l’uso di lime e frese: nacque lo smalto semipermanente! E come sappiamo…è stato un successo.

Applicazione smalto semipermanente di Natalia Fuks

Quanto Dura lo Smalto Semipermanente?

Partiamo da una premessa. Sento chiamare spesso il semipermanente Soak Off con il nome Shellac, tuttavia questa è solo una marca. Consiglio il trattamento dello smalto semipermanente Soak Off a tutte coloro che non hanno problemi di unghie fragili o onicofagia, questo perché si deve tenere in considerazione che quando l’unghia ha problemi vanno prima trattati quelli.

In tutti gli altri casi, chiunque voglia una manicure dalla durata maggiore e uno smalto che rinforzi l’unghia troverà nello smalto semipermanente un prezioso alleato.

La durata del trattamento è di circa 3 settimane. Ci sono tuttavia elementi che possono incidere sulla durata:

  • lo stile di vita della cliente e il suo lavoro (su chi esegue lavori manuali potrebbe infatti avere una durata minore)
  • manicure non eseguita o eseguita in modo sbagliato
  • la competenza di chi lo applica (spesso ci sono differenze tra una applicazione dello smalto semipermanente fai da te rispetto all’applicazione eseguita da una onicotecnica formata)

Il Kit per Smalto Semipermanente

Ecco tutto quello che ti serve per applicare lo smalto semipermanente:

Puoi trovare tutto nel nostro Shop HDNails®.

Applicazione Smalto Semipermanente

Come mettere lo Smalto Semipermanente per ottenere un effetto perfetto e che duri a lungo? Segui queste fasi:

  1. Effettua la Manicure: puoi usare il Cuticle Remover e lo Spigipelli, oppure, solo se sei una onicotecnica competente, puoi effettuare una dry manicure con fresa;
  2. Opacizza la lamina con Lima e Buffer : rendila opaca e ruvida, assolutamente non assottigliarla! Servirà per creare una base aderente per lo smalto, se occorre dai anche una forma all’unghia;
  3. Spazzola bene la polvere e pulisci la lamina con un Deidratante;
  4. Applica il Primer Acid Free;
  5. Applica un primo e sottile strato di Base e metti in lampada per il tempo indicato sul prodotto;
  6. Applica un secondo strato sigillando bene i bordi dell’unghia, la punta e, solo se è necessario, far cadere una goccia di Base al centro per rinforzare, poi polimerizza per il tempo indicato sul prodotto;
  7. Rimuovi lo strato di dispersione con il Cleanser e passa il Buffer sulla superficie prima di mettere il colore scelto;
  8. Metti lo smalto semipermanente, ci sono moltissimi colori tra cui scegliere! Scoprili tutti sullo Shop HDNails®. Polimerizza per il tempo indicato sul prodotto. Il mio consiglio, nato dalla mia esperienza decennale, è di fare una seconda passata per rendere il colore più omogeneo e intenso.
  9. Applica il Lucido, facendo attenzione a sigillare bene i bordi e la punta.

Come dico sempre, ora tocca a te! Divertiti, sperimenta e impara! Io ti posso offrire una idea particolare da creare sulle tue unghie: parlo del Baby Boomer Colorato. Chissà magari la passione potrebbe trasformarsi in un lavoro…in fondo è quello che in HDNails® facciamo tutti i giorni nei nostri Corsi e Videocorsi.

Come Togliere lo Smalto Semipermanente

C’è un trucco per togliere lo smalto semipermanente? Come ogni cosa basta avere i prodotti giusti e seguire le adeguate indicazioni.

Ecco cosa ti servirà per rimuovere lo Smalto Semipermanente:

Quando avrai tutto l’occorrente segui questi semplici passi:

  1. Limare il lucido così da facilitare lo scioglimento dello smalto;
  2. Bagnare il cotone con il Remover e appoggiare il batuffolo bagnato sopra l’unghia;
  3. Fasciare il dito con la carta alluminio. Ripetere per ogni dito;
  4. Lasciare in posa per 15 minuti;
  5. Togliere l’alluminio, il cotone e grattare con lo spingipelli o il bastoncino di legno i residui;
  6. Passare il Buffer delicatamente per lisciare la superficie;
  7. Passare il Buffer Lucidante prima da un lato, poi dall’altro per lucidare l’unghia e sigillarla.

Conclusione

Spero che questa piccola guida sullo Smalto Semipermanente ti sia stata utile, credo davvero che questo prodotto abbia incredibili potenzialità! Quando ho fondato HDNails® mi sono posta come obiettivo quello di diffondere la bellezza del mondo Nails e le sue sfaccettature, perché credo fermamente che sia un’occasione imperdibile per molte persone. Per questo ho scelto di ricercare, sperimentare e creare prodotti personalmente (quelli che trovate nello Shop HDNails®) e per questo insegno con passione alle Onicotecniche di domani.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *